Tre case di Elle Decor da cui lasciarsi ispirare

Lasciarsi ispirare dal bello: tre case, tre colori

 

Lascia che te lo dica: il bello ispira. Ok, non ti ho svelato nulla di nuovo, ma questa è una delle spiegazioni più importanti (e vere) al fatto che chi lavora nel decor o nel design passa tantissimo tempo online.

L’ispirazione è importantissima e può darti quell’idea per ricreare nel tuo spazio qualcosa di simile, qualcosa che ricorda ciò che di bello hai visto.

Bene, oggi voglio proporti tre diversi progetti, selezionati da Elle Decor, da cui lasciarti ispirare. Tratto distintivo di tutte e tre è la bellezza e che sono fortemente caratterizzate da un colore.

 

  • La bellezza del total white

Una farmhouse, nelle sconfinate terre della Virginia, è il primo progetto che ho selezionato. Grandi spazi, altezze notevoli e molta luce.

La designer Jennifer Schmidt ha scelto legni chiari, colori di varie tonalità di bianco e di grigi chiarissimi per creare uno spazio accogliente, luminoso e minimale.

Lasciati ispirare da questa bellissima farmhouse se non vedi il bianco come asettico ma lo percepisci come il colore della luce, del minimal. Abbinalo a legni chiari, per pavimenti ad esempio, per regalare dei tocchi caldi ad un ambiente che rischia di diventare troppo freddo se bilanciato male.

Una scelta, quella del total white, che trovo sempre di gran classe e su cui ho scritto un post sul blog.

elle decor
Foto: Alyssa Rosenheck per Elle Decor

 

Elle Decor
Foto: Alyssa Rosenheck per Elle Decor

 

Elle decor
Foto: Alyssa Rosenheck per Elle Decor

 

Elle decor
Foto: Alyssa Rosenheck per Elle Decor

 

  • Cinquanta sfumature di grigio

Anche in questo caso sono stata scontata ma la battuta viene facile. Questa elegantissima townhouse situata in King Street, a Manhattan, è perfetta per apprezzare in pieno la bellezza di ambienti in varie sfumature di grigio, arricchiti da dettagli personali e pezzi di design puri.

I due proprietari, Stefan Steil ed Eric Pike, sono rispettivamente interior design e direttore creativo ed hanno disegnato sulle loro necessità la loro casa.

Acquistata poco dopo l’11 settembre, è sembrata ai loro occhi perfetta per creare un luogo di pace e serenità in una città colpita al cuore. La scelta cromatica è davvero fantastica, lasciamelo dire.

Tessuti, pareti, arredo, tutto declinato in brillanti e neutre tonalità di grigio che riescono a creare, a tratti in modo inspiegabile, ambienti in perfetto stile “comfort zone”.

Ruoli fondamentali in questo progetto, mi preme sottolinearlo, l’hanno avuto la luce e l’inserimento di pezzi antichi a scaldare ulteriormente l’ambiente, regalando una sensazione di casa con una storia da raccontare e custodire.

 

elle decor
Foto: Stephen Kent Johnson per Elle Decor

 

Elle Decor
Foto: Stephen Kent Johnson per Elle Decor

 

Elle Decor
Foto: Stephen Kent Johnson per Elle Decor

 

  • Il fascino proibito del nero

Il numero di volte in cui ho sentito”nero” come risposta alla domanda “di che colore immagini la tua casa?” è stato, dacché me ne ricordi, zero. Oggi invece il nero si veste di eleganza e veste di eleganza anche gli ambienti di casa.

Avrà pensato questo Jae Joo, home designer di base a New York, quando ha avuto l’incarico di rimodernare totalmente un appartamento in zona East Side. Ed allora spazio ad una cucina caratterizzata da pensili opachi e da grandi lastre di marmo affiancate. Sedute nere, ingentilite a tratti da pezzi in legno, marmo bianco, parquet a terra e pareti total white.

Un esempio di come in realtà il nero possa essere una scelta vincente. Il segreto? Saperlo dosare e bilanciare creando una moodboard equilibrata.

 

Elle decor
Foto: Julia Robbs per Elle Decor

 

Elle decor
Foto: Julia Robbs per Elle Decor

 

Elle decor
Foto: Julia Robbs per Elle Decor

 

Allora dimmi, queste foto sono riuscite ad ispirarti?

Fammi sapere quale è la tua preferita.

 

A presto,

Vittoria

 

 

Immagine di copertina di Stephen Kent Johnson per Elle Decor.

Vittoria, qualche anno in più di 30 e molte passioni. L’interior la più grande.

Ti potrebbero interessare

2 comments

  1. Il grigio in casa mi piace troppo!
    Il total, che sia bianco, grigio o altro però sinceramente non mi fa impazzire…resto sul “prevalente” con elementi a contrasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!