Poster: come scegliere quello giusto per la tua casa?

Poster: come scegliere quello giusto per la tua casa?
Lasciati ispirare e visualizza il risultato

Una delle decorazioni che amo di più sono certamente i poster.

Se frequenti questo blog sai già come spesso ho parlato di gallery wall, di stampe per rinnovare gli spazi domestici, complementi in grado di dare nuova vita ad angoli di casa che non ci piacciono o vorremmo modificare.

Spesso mi viene chiesto: come posso rinnovare un ambiente di casa senza però toccare i mobili?

Poster: come scegliere quello giusto per la tua casa?

Qualcuno pensa che sia impossibile dare nuova vita ad una stanza non partendo appunto dall’arredo ma oggi voglio invece dirti come sia assolutamente possibile rinnovare i tuoi ambienti, ottenendo un ottimo risultato, in pochi passaggi.

Sembra strano dirlo ma già solo modificando colore alle pareti, tessili ed aggiungendo i giusti poster ad impreziosire i tuoi muri otterrai un cambiamento notevole nei tuoi spazi.

Quindi rinnovare uno spazio partendo da ciò che si ha è possibile in tre punti:

– definire una nuova palette colori;

– cambiare i tessili (dai importanza anche a tende e tappeti, vedrai la differenza);

– scegliere i giusti poster per il tipo di ambiente che vuoi creare.

Con i poster infatti puoi caratterizzare i tuoi spazi dando loro un accento piuttosto che un altro.

Come scegliere dunque il perfetto poster per il tuo ambiente?

Poster: come scegliere quello giusto per la tua casa?

Parti con il definire il risultato che vuoi ottenere.

Ti piace lo stile scandinavo? Ami lo stile vintage o industriale? Ti piacerebbe inserire delle stampe botaniche in quel bagno cieco per portare un tocco di verde?

Puoi farlo, basta solo lasciarsi ispirare e sapere scegliere il giusto match stampa/cornice. Sì perchè se il poster è importante non da meno è la cornice (colore, grandezza, con o senza passepartout).

Dove trovare la stampa che fa al caso mio?

Io le trovo su PosterStore, una azienda svedese, di cui ho già parlato sul blog e che so molti di voi già conosceranno visto che è famosissima, che collabora con artisti di tutto il mondo per realizzare stampe di alta qualità con una attenzione particolare all’alta definizione dell’immagine.

Poster: come scegliere quello giusto per la tua casa?

La maggior parte della produzione dei loro poster avviene a Stoccolma, in una delle migliori cartiere della Svezia (usando carta locale e sostenibile) e la continua ricerca di stampe e prodotti a corredo delle stesse (come le cornici presenti in tantissime varianti ed i passe-partout) sono una continua fonte di ispirazione. Inoltre la spedizione anche questa volta è stata molto rapida ed ho avuto in pochi giorni i miei prodotti a casa.

Dunque, come scegliere il poster (o i poster) giusto? Lasciati ispirare!

Scrivo al singolare ma so che inevitabilmente sarà trasformato in plurale.

Un poster da solo su una parete è bellissimo ma affiancarne due o anche più o creare una intera gallery wall ti permetterà di dare molto carattere al tuo ambiente ed in pochi passi di cambiare volto ad una parete.

In più ricorda che i quadri non sempre vanno appesi, puoi anche accostarli su una mensola o più e sovrapporli su un bel mobile lungo (idea perfetta se sei in affitto e non puoi toccare le pareti).

Spesso però la scelta del poster (o dei poster giusti) crea dubbi e domande.

Poster: come scegliere quello giusto per la tua casa?

Staranno bene insieme? Ci starà nel mio ambiente? Stonerà con i miei tessili? Cosa scelgo una bella scritta o quei fiori che così tanto mi ispirano?

Se hai le idee non chiare il mio consiglio è di lasciarti ispirare senza partire da una determinata tematica. Se non vuoi seguire un colore o una tematica specifica o non sai come matchare cose diverse (anche molto) tra loro lasciarsi ispirare è il modo più semplice per visualizzare il risultato.

Sul sito di Posterstore puoi già trovare i poster divisi per aree tematiche (Architettura, Vintage, Fotografia in assoluto le mie preferite), ed io trovo questa divisione utilissima se però hai le idee chiare.

Se invece non sai da dove partire non far filtro su nulla e scorri le tantissime referenze sullo shop. Sono sicura che ti innamorerai molte volte.

Poster: come scegliere quello giusto per la tua casa?

Un’area particolarmente preziosa del sito PosterStore, specie per quelle persone che mi dicono “non riesco a visualizzare il risultato” o “mi piacerebbe accostare più poster ma come li sistemo tra loro?”, è la sezione Ispirazioni che racchiude spunti meravigliosi e perfettamente replicabili, sia nelle cornici che nei poster, anche a casa tua.

Poster: come scegliere quello giusto per la tua casa?

Gli ambienti ricreati in questa gallery infatti sono molto diversi tra loro: si passa dallo stile scandinavo, sicuramente uno dei più amanti, allo stile naturale fino a quello più raffinato di spazi caratterizzati da accenti oro e da marmo. Ma il vero punto di forza sono le tante contestualizzazioni ricreate in diversi ambienti di casa.

Sfrutta questa sezione per aiutarti sia a capire cosa vuoi ottenere partendo da ciò che la tua stanza già ha, sia per capire cosa ti serve per realizzarlo. Lasciati ispirare da come i poster vengono sfruttati per creare definizione, profondità, importanza ad una parete piuttosto che ad un‘altra. Inoltre se ti innamori di una gallery puoi cliccare sull’immagine e ti segnalerà tutti i prodotti disponibili sul sito presenti in foto.

Poster: come scegliere quello giusto per la tua casa?

Se anche tu stai pensando di rinnovare uno spazio di casa o anche solo una piccola parete che proprio ha bisogno di nuova vita, o semplicemente vuoi sostituire stampe più invernali con altre più in tono con la stagione calda, ti lascio il mio codice sconto VERYVITTORIA30, valido fino al 09 giugno (2020!) su tutti i poster, ad esclusione di quelli appartenenti alla categoria selection.

Alla prossima

Vittoria

Tutte le immagini sono di PosterStore.

© All Rights riserved to their respective owners

Ti potrebbero interessare

6 comments

  1. Complimenti Vittoria, per l’articolo e per il sito in generale, è molto bello! Hai proprio ragione, a volte basta veramente poco, anche dei semplici poster, per rinnovare una stanza o un angolo della casa. Tornerò sicuramente a sbirciare tra i tuoi articoli. Complimenti!

  2. Mi piace il tuo blog. I colori sono invitanti e rilassanti. La gallery offre una varietà di immagini con colori bellissimi. La casa scandinava rima il mio sogno: ordinata, essenziale, rassicurante. I poster sono un grande elemento di arredo. Io li ho appesi in spazi residui sulla parete (già piene di quadri)per cui non hanno la giusta importanza.Dovrebbero essere valorizzati meglio. Forse su pareti più ampie!

    1. Ciao Francesca e grazie di essere passata da qui! Anche io ho una predilezione per la casa scandinava, amo il suo mood, i suoi colori. I poster su una bella parete certamente sono valorizzati ma anche piccoli spazi, magari angoli anche di passaggio, possono essere sfruttati in questo modo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *