Palette di colori per casa. Come sceglierla?

palette colori

Scegli la tua palette di colori! Lasciati ispirare

Che tu stia per ristrutturare il tuo primo appartamento o che sia stanca/o di una casa in cui abiti ormai da anni, una delle cose di cui ti dovrai occupare e che cambierà totalmente l’aspetto di casa tua sono i colori, o meglio, la palette di colori che realizzerai e che inevitabilmente caratterizzerà i tuoi ambienti.

Molti pensano che i colori più importanti in una casa siano quelli delle pareti e dei mobili o addirittura dei cuscini, in realtà, quando si sviluppa una idea progettuale, tutto compone la palette colori, tutto concorre a crearla, quindi presta attenzione a tutto.

Innanzitutto parto con una premessa: in questo post parliamo di palette colori che è ben diverso dalla moodboard.

Cos’è una moodboard? Io, per il mio lavoro, creo le moodboard aiutandomi spesso con immagini online e con tessuti che già conosco. Trovi due esempi di moodboard nelle foto di seguito.

Come si può vedere si considerano non solo i colori ma anche molti dettagli, anche molto diversi tra loro, ma che concorrono alla definizione del progetto. Ma di moodboard parleremo in un altro momento (e in un altro post), oggi concentriamoci sulla palette colori e su come puoi crearne una da sola/o.

moodboard palette colori
Fonte: Glasshouse Journal
moodboard palette
Fonte via Allthedetails

Se vuoi definire la tua palette colori la prima domanda che devi farti è: che risultato voglio ottenere?

Questo per me è sempre un passaggio fondamentale ed uno delle domande che faccio, da subito, quando mi approccio ad un lavoro ed a un cliente. Quale impressione vuoi dare di casa tua? Prova a descriverla con pochi aggettivi significativi, quindi, una domanda che ti devi porre è: come vorrei casa mia?

Ogni colore, ogni palette colori crea delle sensazioni rispetto a come noi (e gli altri) percepiamo lo spazio che chiamiamo casa.

Da qui, dal capire cosa vuoi ottenere (lo so è facile a dirsi ma è un momento importante) inizia la vera creazione della palette colori.

Il primo colore della palette colori al 99% sarà il bianco. Presente anche solo sul soffitto fa parte della tua palette colori, quindi consideralo e sceglilo tra le molte scelte a disposizione sul mercato: bianchi caldi, freddi, neutri.

Dopo il bianco io consiglio di partire sempre dai colori che chiamo di base, i neutri per intenderci. Cosa si intende per neutro? E’ un colore diverso dal bianco ma che riesce ad essere una buona base per moltissime palette e che si presta per la sua neutralità ad essere abbinato quasi a tutti i colori.

I neutri possono essere dei grigi, dei tortora, dei crema, dei beige e come vedrai dalle foto di seguito le soluzioni sono moltissime.

palette colori neutri
Fonte: Curio Design Studio
Palette colori bianchi
Fonte: Studio McGee’s

Dopo aver deciso un paio di colori neutri (bianco+ quello che preferisci)  inizia la vera e propria personalizzazione della palette colori.

Come hai descritto e vorresti la tua casa? Romantica?

Vai di rosa blush e di grigi piombo (come si abbina il rosa ed il grigio? leggi qui se vuoi saperne di più). Ma per un ambiente romantico e raffinato è perfetto è anche il verde salvia (scopri più come abbinarlo in questo post).

palette colori classic
Fonte: Smallroom-ideas.com

Vuoi osare con i colori? Mixali, giocaci ma senza perdere di vista il risultato. In questo caso la parola d’ordine sarà bilanciare. Opta per dei colori pop sapientemente miscelati con colori neutri .

palette colori pop
Fonte: Sherwin-Williams

Ti piace invece una casa eclettica? Ricca di carattere? Abbina i verde smeraldo con tonalità di malva, punte di giallo e tocchi neutri.

Palette colori elegant
Fonte via Le Rexo

Come puoi vedere le combinazioni colore sono infinite e raramente sbagliate se sai cosa vuoi ricreare in casa. Alcune palette colori possono essere azzardate vero ma completamente sbagliate quasi mai.

E’ sempre e solo questione di gusto e di preferenza.

Ciò che amo io può non piacere a te e viceversa. E’ anche questo il bello di poter creare casa secondo i nostri gusti e non i diktat di altri.

Il mio consiglio è quello di partire dal selezionare circa venti colori e di miscelarli tra loro, togliendo o aggiungendo a seconda di ciò che vediamo e di ciò che più ci piace. Credimi delle volte si creano palette colori bellissime ed impensabili.

Un’altra cosa fondamentale, da tener presente, è che anche un singolo accessorio concorre a creare la palette di colori di casa tua, per cui non farti prendere dall’acquisto compulsivo di un qualsiasi oggetto di arredo che magari non rientra nella palette da te definita.

Non dico che arredare casa sia una equazione matematica ma pondera le tue scelte. Un cuscino oggi, un quadro domani, un vaso dopodomani e la palette colori a cui avevi pensato evapora davanti ai tuoi occhi.

Ho selezionato sulla Bacheca del mio profilo Pinterest “Palette Colori” delle immagini che spero possano ispirarti. Clicca direttamente sull’immagine di seguito per visualizzarle.

Inoltre, ti lascio qualche Link ad uno dei maggiori Magazine italiani a tema home decor, che sicuramente conoscerai già, Casa Facile, in cui potrai vedere, ad esempio, come professionisti del settore abbinano dei determinati colori per creare delle moodboard pronte per ispirarti.

Come abbinare il rosa cipria e il giallo lime

Rosa terracotta: come abbinarlo

Ti aspetto per parlare sul blog di moodboard.

A presto,

Vittoria

Foto in evidenza via KK news.

© All Rights riserved to their respective owners

Ti potrebbero interessare

4 comments

  1. Ancora una volta mi trovo in difficoltà. Tutte le opzioni che proponi per dare un tocco nuovo
    alla casa sono straordinarie.
    Mayadanziger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *