Mobili vecchi, li butti? No, rinnovali!

Idee per rinnovare e riutilizzare i mobili che ti hanno stancato

Ti sarà capitato, come a chiunque, di avere una irrefrenabile voglia di fare piazza pulita in casa tua per fare posto ad un arredo completamente nuovo e, magari, in linea con l’ultimo trend dell’home decor.

Ma, ahimè, come tutti (o quasi) hai dovuto fare i conti con il budget a disposizione.

Oggi, non scoprendo nulla di nuovo in verità, mi piacerebbe però ribadirti come moltissimi mobili, che magari abbiamo in casa da vent’anni o che ci sono stati tramandati da qualche avo, hanno una seconda chance.

Ora potrai dirmi “ma io voglio una casa moderna”o “mi piacciono le linee attuali” ed io ti risponderei come ho già fatto in passato a clienti dubbiosi e impazienti di buttare qualche arredo: il mix&match in una casa è, secondo me, l’aspetto più affascinante.

Prova a pensare ad una sala da pranzo con un bel tavolo dalle linee pulite accompagnato a delle sedie riadattate al nuovo stile di casa tua ed in linea con la Palette colori che hai definito. Non ci riesci? Dopo ti mostrerò quello che intendo.

Veniamo al dunque. Cosa possiamo riadattare? Praticamente tutto.

Il rinnovo più facile, probabilmente, è quello di sedie e tavoli ma direi che ti puoi spingere anche più in là. Armadi, vetrine, comò, cassapanche, bauli. Praticamente tutto. Il limite è solo la tua fantasia.

Per questo trovo utilissimo farsi ispirare dalle idee che il web, ormai da anni, ci propone.

Lasciati ispirare anche tu!

mobile riadattato
Fonte: Pinterest

 

Mobile sedie riadattati
Fonte: Pinterest

 

mobile riadattato
Fonte: Pinterest
mobile riadattato
Fonte: Pinterest

 

mobile riadattato vecchio
Fonte: Pinterest

 

mobile rinnovato
Fonte: Pinterest

 

mobili vecchi
Fonte: Pinterest

 

mobile vecchio
Fonte: Pinterest

Invece, se stai arredando la tua prima casa e non hai mobili da riutilizzare, ti consiglio davvero un bel giro dal rigattiere per acquistare uno/ due pezzi “vecchi” da riadattare.  Aggiungerai carattere e personalità a un arredo pulito e moderno, provare per credere.

Io ad esempio ho comprato una bellissima porta in legno molto vecchia che non vedo l’ora di trasformare!

Vi lascio due pagine Facebook molto interessanti su cui sbirciare, anche solo per curiosare tra i loro vecchi tesori, e con due padrone di casa super che ho avuto la fortuna di conoscere personalmente!

 

Come sempre ti lascio la mia Bacheca Pinterest dove troverai molte altre immagini selezionate ad hoc.

 

E tu? Quanti mobili hai adatti a dei progetti di rinnovo?

 

A presto,

Vittoria

Vittoria, qualche anno in più di 30 e molte passioni. L’interior la più grande.

Ti potrebbero interessare

11 comments

  1. Carissima Vittoria mi hai dato delle idee alle quali non avevo mai pensato. Leggo i tuoi articoli sempre con grande entusiasmo. Grazie!

  2. Che meraviglia! Hai messo una galleria fotografica con idee di gusto, semplici e ricercate nello stesso momento! Purtroppo non ho capacità manuali per poter fare questo tipo di lavori e tanto meno la capacità di riuscire ad immaginare l’effetto finale di questo mix, però guardando queste foto non posso che restare a bocca aperta- La prossima volta che mi troverò davanti un “cimelio” penserò a questo post e all’opportunità di potergli dare nuova vita 🙂

  3. Leggere i tuoi articoli mi catapulta sempre in un mondo ricco di idee, creatività e colori! 🙂 I tuoi consigli sono preziosi, e mi danno tantissimi nuovi spunti per la casa!

  4. Ciao Vittoria, io sono assolutamente pro rinnovo. In soggiorno ad esempio abbiamo un mobile con due vetrine e che avrà almeno trent’anni. Dovremmo disfarcene. Mia madre però ha sempre pensato di ‘salvare’ le vetrine restaurandole e di ‘crearne’ ex novo una nuova. Chissà, magari quest’anno ci riusciamo. Maria Domenica

  5. Ciao Vittoria sono assolutamente a favore del rinnovo dei mobili. Tu pensa che noi abbiamo in soggiorno un mobile che avrà almeno 30 anni: abbiamo deciso di restaurare le vetrine di questo mobile. Speriamo di ottenere un buon risultato Complimenti per l’articolo.Sei bravissima come sempre Un bacione Maria Domenica

  6. Molto carini questi spunti! L’idea della scala mi piace molto, semmai la dovessi trovare, ci proverò! Che mi dici piuttosto di un pianoforte del secondo dopoguerra che ormai cade a pezzi?

  7. A me piace molto lo stile contemporaneo, pulito moderno e lineare. Però, come dici tu giustamente, un pezzo – anche unico nel contesto – importante classico trovo sia assolutamente il top da inserire 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!