La tavola di Natale: come decorarla ed addobbarla

La tavola di Natale: come decorarla ed addobbarla
La proposta per la tavola del Natale 2019

Già l’anno scorso ho dedicato un post ad hoc alla tavola di Natale ed a come decorarla secondo diversi stili. In questo periodo infatti si susseguono cene, inviti, pranzi e sono davvero tante le occasioni per condividere delle ore insieme a chi amiamo.

Avere una bella tavola ad accogliere i tuoi ospiti è sicuramente una attenzione in più per loro e devo dire che, almeno io, mi diverto moltissimo a realizzarle. Pensare a come accostare tessili, piatti, bicchieri, a che segnaposto scegliere, se unire le candele o no, è sempre la parte che mi diverte di più ed a cui dedico del tempo.

La tavola di Natale: come decorarla ed addobbarla

Per questo Natale 2019 ti propongo una tavola inconsueta che unisce due colori molto presenti nella mia casa: il beige ed il grigio.

In questo post vorrei darti qualche spunto per interpretare in modo personale la tavola delle feste. Questo che vedi è il risultato di scelte mie ma il bello del decorare la tavola è appunto la personalizzazione anche solo banalmente secondo quello che hai a disposizione: penso ad esempio a stoviglie e tessili innanzitutto.

Partiamo proprio dai tessili. Io ho scelto il lino ed ho appunto accostato grigio scuro a beige. Tu ad esempio puoi puntare sul total white che tutti abbiamo in casa. Una tovaglia bianca per queste cene sarà sempre una scelta azzeccata e ti permetterà di essere molto libera/o nel creare una palette colori armoniosa.

La tavola di Natale: come decorarla ed addobbarla

Per le stoviglie io ho puntato su dei piatti beige semplici e dei bicchieri mixati tra i vari che ho in casa (è in arrivo per Natale un bellissimo set di bicchieri per la tavola su cui non vedo l’ora di mettere le mani). Punto di colore e stacco in questa proposta sono i piattini vintage inglesi che ho usato come porta pane ma che scegliendoli uno diverso dall’altro danno un bel colpo colore alla tavola. Questi che vedete, come in genere tutti quelli che ho in casa, li acquisto da Enjoy Coffee and More.

Ora veniamo alla decorazione che è la parte più divertente, almeno secondo me. Per quella che ho realizzato per questa mise en place ho usato dei rami di abete recisi (che puoi trovare a pochi euro in qualsiasi vivaio) e che ho usato come base della composizione, melograni (il mio tocco di rosso), delle decorazioni che avevo in giro per casa dagli anni scorsi (le statuette di cervi o le mini palle di Natale), dei porta candele vintage (e bellissimi) che ho trovato da Maura di My Craft Corner and Brocante, palline di Natale vintage (che adoro il vintage si vede, vero?) e un piccolo vaso e bicchieri vintage per contenere le bacche ed i fiori che avevo scelto in vivaio.

La tavola di Natale: come decorarla ed addobbarla
La tavola di Natale: come decorarla ed addobbarla

Per completare la tavola ha aggiunto i menù (che puoi scaricare di seguito) che ho creato per questo Natale e delle piccole tag con il nome dell’ospite scritto a mano con un pennarello dalla punta sottile oro su del semplici cartoncino nero.

La tavola di Natale: come decorarla ed addobbarla
La tavola di Natale: come decorarla ed addobbarla

Spazio alla creatività per la tavola delle feste, interpretala come più ti piace avendo però bene in mente il risultato che vuoi ottenere.

Bellissime secondo me tutte le soluzioni che prevedono della frutta fresca accostate proprio al verde tipico delle feste. Mele e melograni potrebbero essere perfetti per aggiungere il rosso ad una tavola che non ne prevede.

Come già detto l’anno scorso in tutti i post che ho scritto sulla tavola di Natale, curarla è certamente importante ma molto più importante è stare bene con i nostri ospiti, quindi prestaci attenzione ma non preoccupartene più del dovuto.

Buona decorazione!

Vittoria

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *