Beni Ourain: il tappeto che tutti vogliono

beni ourain

Il tappeto berbero per tutte le case

 

Esiste un tappeto, uno solo, che negli ultimi anni è diventato il must have ed il tappeto dei desideri di ogni frequentatore/frequentatrice assidua di social come Instagram e Pinterest.

Se una volta, il più desiderato era il tappeto volante di Aladino, oggi è invece il Beni Ourain.

Marocchino, berbero per essere puntugliosi, realizzato a mano con spesso filato di lana di capra, è caratterizzato da una base chiara, bianco sporco/crema e da disegni geometrici semplici che variano dal nero al marrone, più o meno scuro. Gli originali non sono tinti.

Caratterizzati da morbidezza e resistenza allo stesso tempo, nascono come tappeti caratteristici delle tende berbere, da qui la necessità di crearli non solo in larghezza ma anche in spessore.

Disponibile in diverse grandezze e realizzato rigorosamente a mano, il vero Beni Ourain è diventato un pezzo cult e must have per il suo essere un tappeto e, di conseguenza, un pezzo di arredo, neutro, capace di adattarsi e di completare diversi stili, diverse zone della casa.
Se il suo habitat naturale è, ovviamente, il living, si scopre perfetto anche nelle camere da letto e sorprendentemente anche nelle camerette dei più piccoli.

 

 

Vediamolo inserito nei tre diversi contesti che ti ho menzionato.

  • LIVING

Sceglilo grande, almeno quanto il divano se li affiancherai, con il disegno che più ti piace. Perfetto da inserire in ambienti di stile scandinavo/nordico, adattissimo ad uno stile minimal, ti sorprenderà anche in una casa più classica, con mobili importanti proprio per il suo essere un elemento discreto.

Bellissimo e molto ricercato con elementi in velluto. Con frange o senza, con elementi a contrasto più o meno evidenti, ti assicuro che sarà quel quid in più del tuo ambiente. Insieme a qualche cuscino nuovo e un nuovo colore alle pareti, può aiutarti in pochi passi a rinnovare un ambiente che non ti soddisfa più appieno.

 

beni ourain berbero
Foto: My scandinavian Home

 

beni ourain berbero
Foto: Milk Magazine

 

 

  • CAMERA DA LETTO

Usi il tappeto in camera da letto? Non è in effetti così scontrato trovarlo, specie nelle camere da letto che si votano ad essere sempre più minimal e più piccole. A me piace l’aspetto accogliente che regalano ad uno spazio che su tutti deve essere “comodo”, “morbido”, un abbraccio.

Anche in questo caso le dimensioni diventano fondamentali: grande se messo nella parte terminale, piccolo se usato lateralmente. Vale la stessa regola del living: sta praticamente bene con tutto.

 

View this post on Instagram

Our “AUTOMATA” rug looking very inviting in this killer Brooklyn loft bedroom designed by @modernanthologystudio. I love the handsome industrial chic look they’ve created balanced with soft textures and warm wood tones keeping the space airy, bright, modern and minimal. These guys can take over my home anytime! 📸: @kristinawilliamson_ . . . . . @modernanthology #ouive #matteohome #roomandboard #fermliving @smpliving #interiordesign #berber #berberrugs #beniourain #interiorinspiration #interiordesignideas #interiordesigninspiration #design #interiors #interiorporn #decoration #contemporarydesign #moderndesign #decor #houseenvy #architectanddesign #apartmenttherapy #designinspo #brooklyninteriors #HOMERENOVATION #interiordesign #modernhome #whitedecor #interior123 #remodelista

A post shared by OUIVE (@ouiverugs) on

 

View this post on Instagram

My top 3 tips to transform your bedroom into a bohemian oasis:⠀ ⠀ 1) Greenery – not only do indoor plants look so beautiful, they also have great health benefits, drastically improving air quality, reducing stress and boosting mental health 🌱⠀ ⠀ 2) Natural elements – bring a feeling of calm and serenity to your bedroom – think raw timber, fibre art, wicker furniture, woolen rugs, etc 🌾⠀ ⠀ 3) Layered textures – create interest, depth and cosiness by layering – a thick, shaggy rug, a linen throw, a knitted cushion – you get the drift!⠀ ⠀ Most importantly, be adventurous, have fun and create your OWN unique style! 💫⠀ ⠀ If you’re after a special rug for your home, check out our one-of-a-kind Moroccan rugs (pictured here is the vintage Beni Ourain “Samira” – the ultimate heirloom piece) ❤️

A post shared by Lost Lover // Boho Treasures (@lostloverstore) on

 

  • CAMERETTA

Devo confessarlo, ho iniziato ad essere fortemente attratta dalle camere da letto dei piccoli di casa e sto studiando alcune guide a riguardo. Mi sono davvero innamorata del grigio chiarissimo come base per la palette colori da creare. In questa ottica, ma anche se la tua base sarà un bianco, un salvia, un rosa cipria, un azzurro polvere, il Beni Ourain sarà la ciliegina sulla torta.

Da copiare le idee delle camerette di chiara ispirazione scandinava che ti ho selezionato e che mi fanno rimpiangere di non avere l’età per una cameretta del genere. Inoltre superando l’aspetto puramente estetico, risulta anche funzionale per l’area giochi dei bimbi perché in fibre naturali e caratterizzato da grande morbidezza.

beni ourain
Foto: The Apartament Therapy – Circu – Jasmina Bylund – Esmloo

 

 

Dove trovare il Beni Ourain in Italia?

Parto con il dire che il Beni Ourain originale non è un tappeto che definirei a buon mercato. Intendiamoci: il prezzo è ampiamente giustificato dal tipo di lavorazione che richiede, dal filato e dal fatto che sia un pezzo da “tramandare”, che difficilmente risentirà di cali di interesse.

Ma veniamo all’indirizzo online da segnarti:

_ SUKHI , che in nepalese significa “Felice”, è un negozio online specializzato nella vendita di tappeti etnici. Qui potrai trovare vari tappeti, personalizzare la scelta nei colori (sempre non tinti), nella dimensione, nei disegni caratterizzanti il tuo Beni Ourain preferito.

Cosa ci rende felici? Produrre tappeti fatti a mano della migliore qualità. Conservare le antiche tradizioni della fabbricazione dei tappeti. E trattare gli artigiani con dignità e rispetto.

beni ourain
Foto: Minnieknows via Sukhi

Aiutiamo gli artigiani di tutto il mondo a preservare le loro tradizioni. Fare tappeti a mano è la loro arte. Ha un significato e una storia.

 

Insomma avrai capito che il Beni Ourain ha colpito nel segno, almeno con te. Un tappeto perfetto per ricreare a casa un angolo o un intero ambiente hygge.

 

Un ottima idea anche per un regalo di Natale, aggiungerei.

 

Alla prossima!

Vittoria

 

Foto in evidenza: Sukhi – Emsloo – Spewest

Ti potrebbero interessare

3 comments

  1. Parto col dirti che a me i tappeti piacciono tanto, fanno arredo e riscaldano la casa e questo è molto bello. Ma…. C’è un ma grande quanto una casa, sono ricettacolo di polvere, peli,capelli e bisogna pulirlo spesso. E io qui, francamente, già ci metto una croce sopra. Per non parlare di chi soffre di allergia. Tu però sei sempre bava e io ti leggo volentieri.

  2. Che bel tappeto! Mi piace molto, e mi trasmette una calda sensazione di morbidezza! Io lo metterei in salotto, oppure in camera da letto..appoggiarci sopra i piedi al mattino, appena svegli, deve essere proprio una splendida senzazione! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!