7 piante adatte al bagno

7 piante adatte al bagno

Le piante in bagno: belle ed utili

Questo post nasce per caso e da una richiesta che si è rivelata molto utile.

Qualche giorno fa parlavo con una mia cara amica di bagni e di piante. L’idea delle piante in bagno seppur non nuova, ovviamente, è sempre più un trend. Basterà fari un giro su Instagram o su Pinterest per capire bene la portata di questo ritorno.

Foto via Whispetingbold

C’è però sempre la difficoltà di saperle “curare” le piante in casa.

Ti porto il mio caso: amo le piante e le metterei ovunque ma ho sempre avuto più che il pollice nero la mano nera. Chi è capace di far appassire  anche una bella pianta grassa? Io, naturalmente.

Foto via Home Design Inspired

Il problema delle piante è stato annoso per me ma, complice appunto la domanda di Maria, ho deciso di capire quali piante avrei potuto introdurre nei miei bagni visto l’imminente trasferimento a casa nuova. E quindi mi sono lanciata con le ricerche.

Foto di Maree Homer. Progetto di Sarah Ellison e Hande Renshaw. 

Le piante in bagno dimostrano la volontà di dare un nuovo volto ed una nuova lettura anche ad ambienti spesso lasciati alla sola funzione “funzionale” (scusa il gioco di parole).

Foto via Brittany Shmyr

Sui social vedo dei bagni pieni zeppi di verde e non è questo ovviamente il mio consiglio, ti consiglio infatti di inserire una o due piante al massimo, magari anche di dimensioni medie, che attiri lo sguardo e che sia una macchia verde piacevole e di facile gestione.

Come già detto in questo post le piante non solo arredano ma portano un gran numero di benefici, uno su tutti purificare l’aria ed essere “assorbenti” di sostante tossiche, frequentemente usate proprio nei bagni.

Foto via CountryLiving

Ho diviso le piante in due grandi casi: da una parte il bagno cieco dall’altra il bagno con finestra. Infatti imprescindibile è valutare la scelta della pianta o delle piante più adatte al tuo caso in base alle condizioni del bagno.

Un bagno cieco o esposto a nord non solo sarà più buio ma anche più freddo di un bagno esposto diversamente e con una fonte di luce diretta.

Sta a te ovviamente considerare l’esposizione che hai per poter scegliere le piante che fanno al caso tuo.

Piante per bagni ciechi o con poca luce. Ne ho scelte tre:

  • Felce
  • Sanseviera
  • Ficus Benjamin

Consigliata anche l’aloe vera ma a me non piace molto esteticamente.

Foto di Anson Smart / Progetto di Jono Fleming

Per i per bagni luminosi sembrano essere particolarmente adatte queste piante:

  • Pilea paperomiodies
  • Kenzia
  • Monstera
  • Orchidea (per chi ama i fiori e specie se hai una bella esposizione).
Foto via Trendersen

Quello che amo delle piante in questi ambienti è sicuramente la facilità di gestione: annaffiale poco e puliscile una volta al mese togliere tutti i residui dei prodotti che utilizzerai ed il gioco è fatto.

Infine scegli un bel vaso o un bel cesto in tessuto o iuta per completare il tutto.

Io ne ho scelte tre (sperando che durino). Te ne parlerò sicuramente nel post sul mio bagno.

Tu hai mai inserito o hai già piante nel tuo bagno? Quale utilizzi? Quale sceglieresti?

Alla prossima,

Vittoria

Foto in copertina via 100 Layer Cake

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!