5 modi per decorare la pareti di una cameretta

5 modi per decorare le pareti di una cameretta
Come decorare le pareti in cameretta (bellissima)?

Come ogni stanza di casa anche la cameretta dei più piccoli necessita di grande attenzione, ricerca e cura dei dettagli per ottenere il risultato sperato. La cameretta è una delle stanze che amo maggiormente pensare. Le possibilità sono pressoché infinite, sbagliare è difficile (occhio però ai colori scelti) ed è divertentissimo scegliere tra le moltissime collezione kids. Se vuoi avere una idea di dove partire per arredare una cameretta, ne ho già parlato in questo post.

Creare una stanza che possa accogliere e custodire il mondo dei piccoli crea spesso molti dubbi. Come la arredo? Scelgo il Metodo Montessori o la penso già per quando sarà più grande? Iper colorata o neutra? Legno o bianco?

Le domande (ed i dubbi) si sprecano.

Foto via H&M Home

Sì perché, checché se ne dica pensare, ideare, decorare una cameretta è sì divertente e stimolante ma dall’altro lato può confondere molto. Per quale motivo?

Perché le aspettative per questa stanza sono sempre molto alte. Vorresti creare il nido perfetto, una stanza accogliente, calda, rilassante ma stimolante per i tuoi bimbi. A questo aggiungici anche le bellissime camerette che si vedono su Instagram e Pinterest, diversissime tra loro ma ognuna splendida, e la confusione ed i dubbi sono facilmente spiegati.

5 modi per decorare la pareti di una cameretta
Foto via tthese_beautiful_thingss

Sicuramente tra le tante domande che ti poni, forse una delle prime, quando devi decorare una cameretta c’è: come decoro le pareti?

Carte da parati? Colore unico? Una sola parete, due o più? Colore a metà altezza?

5 modi per decorare la pareti di una cameretta
Foto via Studioelwa via Instagram

Oggi ti parlo di 5 idee che trovo azzeccatissime per decorare le tue pareti avendo sempre un ottimo risultato (senza ovviamente inventare nulla di nuovo).

Colore a tutta altezza

La scelta più semplice, quella più classica, quella per chi non vuole osare troppo. A cosa prestare attenzione allora? Al colore, ovviamente. In questo caso sarà proprio questa la scelta difficile da fare.

Quale colore? Le opzioni sono infinite. Io consiglio però di evitare i colori troppo accesi (mi ricordo ancora gli anni di un fucsia improponibile nella mia cameretta, ecco non farlo!). Puoi sempre accessoriare/decorare con colori pop/accesi ed invece scegliere un neutro o un colore spento per le pareti. Azzurri, verdi, rosa cipria con del grigio all’interno, grigio, tortora, pietra e potrei continuare. Come non sbagliare? Basta che eviti i colori accesi, per il resto scegli ciò che ti piace. Per dirti, il rosso evitalo!

5 modi per decorare la pareti di una cameretta
Foto via H&M Home
5 modi per decorare la pareti di una cameretta
Foto via Istome via Instagram
Colore a metà parete

Amo questa soluzione, lasciamelo dire. E’ una scelta fresca, relativamente nuova, capace di creare dinamicità sulle pareti della cameretta.

Facile da realizzare, puoi scegliere per la parte bassa una pittura lavabile ma anche una pittura lavagna se ti piace l’idea. E’ una moderna boiserie che si presterà a tantissimi colori scelti ed a tantissimi mood. Una tra le mie preferite!

Foto via TESSA HOP per Over The Ocean
Foto via Moniek (madebymowie) via Instagram
Foto via H&M Home
Boiserie

Se il colore a metà parete viene spesso definito una boiserie, visto che la richiama molto, un’altra alternativa per la cameretta è proprio la classica boiserie.

Ti ho parlato sul blog del mio amore per questa particolare decorazione, spesso realizzata in legno, di retaggio antico ma attualmente di grande moda.

Ecco, è perfetta anche per le camerette. Se colorata dello stesso colore del muro su cui è posta la trovo davvero elegantissima. Un pò più costosa di altre alternative ma di sicuro effetto. Bellissima in contesti storici con magari soffitti alti!

5 modi per decorare la pareti di una cameretta
Foto via Hanna Östberg via Apartment Therapy
Foto via Ferm Living
Carta da parati

Altra soluzione fantastica per la cameretta è la carta da parati. Se sei ancora timorosa/o a riguardo non preoccuparti, le carte da parati di oggi sono ben diverse da quelle di un tempo e sono facilmente applicabili anche da soli.

Sulle carte da parati si apre un capitolo infinito. Puoi in pratica scegliere il soggetto che preferisci e trasformare una parete in uno sfondo fantastico per avventure, giochi e sogni.

Giordana, ad esempio, ne ha usata una a tema viaggi per la camera dei suoi bimbi ad Amburgo che vedi nella foto in basso. Ti ho parlato di lei e del suo meraviglioso risultato in questo post.

5 modi per decorare la pareti di una cameretta
5 modi per decorare la pareti di una cameretta
Foto via Ferm Living
Hai detto montagne?

Ti ho sentito, hai proprio detto montagne! L’ultima idea che ti propongo non sarà una novità se ami perderti su Instagram e Pinterest.

Di questo tipo di decorazione ne è pieno il web e sono davvero molto carine. Come realizzarle?

In due modi.

Strisce di scotch e due colori diversi di pittura (lasciati ispirare da ciò che hai visto e ti è piaciuto) oppure con i vinili adesivi che trovi sui siti specializzati (ne trovi moltissimi su Etsy ricercando Vinile Decalcomania). Quest’ultima soluzione ti permette di avere un risultato personalizzato e facilissimo da realizzare infatti i vari pezzi, già sagomati, sono già pronti per essere incollati sul tuo muro.

Una soluzione decisamente interessante.

5 modi per decorare la pareti di una cameretta
Foto via Little York House
Foto via kotyamotyadesign

Queste le 5 idee per le pareti della cameretta, diverse tra loro ma capaci di aiutarti, ognuna, nel realizzare una stanza allegra, accogliente e calda per i piccoli di casa.

Grazie di essere stata/o con me,

Alla prossima

Vittoria

Foto in evidenza via H&M Home

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *