5 idee di mise en place per la tavola di Natale

tavola di natale

Come apparecchiare la tavola delle feste

 

Natale significa anche inviti, ricevere, cene e pranzi da preparare, ospiti da accogliere e coccolare, cari con cui condividere momenti speciali. Tutto bello, tutto super atteso ma poi, nel momento di preparare la tavola, c’è sempre quel dubbio su come abbellirla, come decorarla per renderla ancora più speciale.

Se ogni regione ha la sua tradizione culinaria, se ogni famiglia ha la sua personale tradizione di ricette, magari tramandate, e di piatti che puntualmente ogni anno porta sulle tavole delle feste, lo stesso non si può dire su come invece allestire la mise en place.

La prima cosa che mi viene da dire è un grande sì alla tovaglia bianca e un grandissimo sì a runner o al tavolo nudo se hai un bel tavolo di legno, magari invecchiato o riciclato. Non sarà perfettamente in linea con il bon ton ma l’effetto wow è assicurato.

Ho selezionato quindi cinque idee semplici, che vanno dallo stile più classico a quello scandinavo, per le tue tavole delle feste.

 

  • Bottiglie di vetro e candele bianche

La prima ispirazione arriva dal riutilizzo di un oggetto facilmente reperibile ma con un uso alternativo. Le classiche bottiglie di vetro, pulite, lineari nelle forme, diventano dei porta candele splendidi, di sicuro effetto. Vuota o riempita con acqua e verde (abete, bacche, aghifoglie) sarà un perfetto modo per abbellire una tavola che potrà essere addobbata per completare la mise en place da pigne e ulteriore verde. Una pigna con un tag in cartoncino sarà perfetta come segnaposto. Potresti, usando una vernice spray non tossica, colorarla in argento, oro o bianco.

 

tavola di natale
Foto: Marlies Does e Hey Wedding

 

tavola di natale
Foto: La chica de la casa de Caramelo

 

  • Accenti dorati e stile minimal

La seconda mise en place che ti propongo è di chiara ispirazione scandinava. Largo a verde, rialzato grazie all’utilizzo di un runner dal piano del tavolo, e a lunghe e sottili candele dorate. Completano la tavola qualche pigna, della iuta e dei piccoli rametti di abete a impreziosire il tovagliolo.

L’idea in più, se vuoi decidere la disposizione degli invitati, è aggiungere delle tags, che puoi facilmente realizzare tu con del cartoncino.

 

tavola di natale
Foto: Burkatron

 

tavola di natale
Foto via JoJo Interiors

 

Se non sei qui di passaggio sai già che amo lo stile hygge, specie per quanto riguarda lo stile di vita. Bene, la terza mise en place che ti propongo è caratterizzata da legno e dal sempre onnipresente verde. Belle fette di tronco, che sono ormai facilmente reperibili online ed in moltissimi negozio di arredo casa, diventano caldi e naturali sottopiatti.

Ti basterà della porcellana bianca e un bel tovagliato bianco per avere una tavola ricca di fascino. Un bel progettino DIY che potresti fare con poca fatica è il segnaposto fatto di rami, di abete ed accompagnato da un bigliettino, su cui potresti scrivere anche solo Buon Natale, per rendere anche più completa la tua tavola.

 

tavola di natale
Foto: Elizabeth Anne Designs

 

tavola di natale
Foto: EARL CARTER

 

  • Rosso, come vuole la tradizione

La tavola classica, quella delle feste. Come ti ho già detto nel post sul Natale della tradizione, non passerà mai di moda il Natale in rosso. Tradizionale, caldo, classico. Il rosso, declinato in tonalità brillanti, è abbinato a vetro sfaccettato e ad una apparecchiatura semplice e perfetta per accogliere i tuoi invitati.

Una tavola di Natale irrinunciabile.

Bella anche l’idea di inserire il rosso grazie alla frutta. Scegli dei melograni o delle mele, accompagnali ad una palette neutra, dunque bianco e vetro sono perfetti, ed aggiungi del verde e delle candele, ti meraviglierai del risultato.

 

tavola di natale
Foto: Zara Home

 

tavola di natale
Foto: Natasha’s Way

 

tavola di natale
Foto: My lovely things

 

  • Un Natale nordico in nero

L’ultima mise en place per questo Natale è quella in nero. Di chiaro richiamo nordico, elementi neri si mischiano alle immancabili pigne e al verde per creare una tavola di Natale pulita, elegante e raffinata. Una bella tovaglia bianca, semplici bicchieri, linee pulite. L’idea in più potrebbe essere creare un segnaposto speciale e insieme molto semplice. Ti basterà usare dei rametti di abete (quello in foto è rosmarino in realtà) e creare delle piccole ghirlande a cui aggiungere una tags e completarli con un nastrino di iuta o di velluto per esempio. P.s.: Il rametto fermalo prima con del fil di ferro di colore verde, il nastro da solo non ti garantisce il risultato.

 

tavola di natale
Foto: Happy Grey Lucky

 

tavola di natale
Foto via You and your wedding Uk

 

Queste le mie cinque idee per la tavola del Natale 2018. Quale è la tua preferita?

Alla prossima!

 

Vittoria

 

Foto in copertina Happy Grey Lucky.

 

Vittoria, qualche anno in più di 30 e molte passioni. L’interior la più grande.

Ti potrebbero interessare

3 comments

  1. Mi sono piaciuti molto i segnaposti e mi hai dato davvero delle idee carine. Non amo invece candele e candelabri che rischiano di fare danni e di togliere spazio vitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!